lunedì 2 febbraio 2009

Parole, da ripensare


Ripenso alle parole, al valore di ognuna e ai loro significati, alle densità che si sono perse strada facendo, a ciò che veramente trasmettono. Alla strada lunga che hanno percorso, trasformandosi nei secoli tra scrittura e parlato. Ai contenuti svuotati dalla fretta, all'impoverimento del linguaggio, alla ripetitività di espressione, a qualcosa di importante che mi sembra di dover mettere a fuoco.Allora le isolo, cercando di ritrovarne il senso profondo, che sia assoluto o legato al significato che io gli attribuisco. Le porto con me una alla volta. Cerco di pensarle e di ripensarle, di salvarle, di custodirle. Senza fretta.

RIFLETTERE, tornare a farlo
BANALITA', quanto spazio si sta prendendo
POVERTA', quanto è distante
BENESSERE, da dove passa
ELEGANZA, in quali confini vive
TELEVISIONE, cosa ci sta dicendo
PROTAGONISMO, in quale forma ha un senso
ARTE, quanto ne abbiamo bisogno
AMICIZIA, concetto facile, e invece no
CRUDELTA', se serve, quando serve, perché serve

Nella foto, dal basso verso l'alto, per stimolare i pensieri.
David Le Breton, Il sapore del mondo. Un'antropologia dei sensi, Raffaello Cortina
Elisa Paganini, La vaghezza, Carocci
Laura Bazzicalupo, Superbia. La passione dell'essere, Il Mulino
Davide Miccione, Guida filosofica alla sopravvivenza, Apogeo
Gilles Lipovetsky, Una felicità paradossale. Sulla società dell'iperconsumo, Raffaello Cortina

Un jazz, qui

4 commenti:

akio ha detto...

ciao paola,
ho messo le foto della presentazione di sabato su photobucket...
l'url del photoalbum è questa
http://photobucket.com/femminadeluxearoma
mentre il link dello slide show è un po' più complesso...

http://s121.photobucket.com/albums/o218/akiofab/Femmina%20De%20Luxe%20a%20Roma%2031%20genn%2009/?albumview=slideshow

Anonimo ha detto...

RIFLETTERE, senza essere specchi
BANALITA', si dice, si fa
POVERTA', nuova e dilagnate
BENESSERE, fisico
ELEGANZA, intelligenza
TELEVISIONE, perchè?
PROTAGONISMO, maniacale mania
ARTE, nel quotidiano
AMICIZIA, valore
CRUDELTA', gratuita

zio

elisabettabucciarelli ha detto...

Riflettere: ormai si riflette troppo, senrve più azione.
banalità: speriamo venga rivalutata, ora c'è la banalità del profondo che fa più danni.
arte: oggetto di consumo, da scrivere con la "a" minuscola.
crudeltà: un modus vivendi, sta in coppia con ignoranza.
eleganza: nel parlare soprattutto, se ne trova assai di rado.
Liz

Anonimo ha detto...

parole: suoni cui gli umani riconoscono un significato. dovrebbero servire per comunicare ma in realtà hanno la loro capacità di prendere la mano a chi le dice ed acquisire una vita propria che prende corpo in chi le ascolta. pericolose;
fl